Scaccolo matto2018-05-11T18:30:55+00:00

  

Ormai per me è diventato così normale

Fare le pulizie nella cavità nasale

Il dito più lo ficco più lo metto

Piu’ di lui io ho rispetto

 

Guardo con timore il mio giubbotto

Perché il freddo potrebbe ghiacciare

Quello che dal naso ho prodotto

 

SCACCOLO MATTO!

o il mio naso secerne o son rovinato

son talmente abituato

che non ci faccio ormai più caso

ad usare lo sturalavandini per il naso!

 

Il mio lavoro è di rappresentanza

E vendo caccole ad oltranza

Nella mia stanza ne ho una collezione intera

Le vendo senza licenza e rischio la galera

Se provo a venderla a una persona a caso

Rischio che sia della finanza

E devo rimetterla nel nasoooo

 

SCACCOLO MATTO!

o il mio naso secerne o son rovinato

son talmente abituato

che non ci faccio ormai più caso

ad usare lo sturalavandini per il naso!

 

Son diventato uno spacciatore fuori legge

Per fortuna che non vendo anche le mie scorregge

Vendo capperi e non sono sotto sale

Sono il risultato della cavità nasale

 

La tentazione è tanta devo usare il mio ditino

Ma se ne abuso devo andare dall’otorino

Vado a dormire e il pigiama io mi metto

Mi scappa uno starnuto …e mi pulisco sotto al letto!

 

SCACCOLO MATTO!

o il mio naso secerne o son rovinato

son talmente abituato

che non ci faccio ormai più caso

ad usare lo sturalavandini per il naso!