cicciolid2

I FALQUI DELLA STRADA registrano e si esibiscono dal 1996, mantenendo sempre lo stesso spirito goliardico degli esordi, improntato sulla figura del cantante/guru “IL LIDIOTA” (ex abitante del Lido di Venezia) accompagnato sempre dal prode “CICCIO”.

Nel 1997 abbiamo ricevuto un premio del pubblico durante la manifestazione Q13 di Mestre (Venezia) che ci ha permesso di registrare il primo demotape intitolato “The Greatest Shits”.

Da allora sono stati pubblicati 3 album su CD:

(2001) 2001: Odissea Nella Merda

(2010) 2010: Evasione dal buco Marrone – L’ano del contagio

(2015) Destinazione Remengo

E due videoclip ufficiali:

(2010) Carramba che Sorpresa

(2015) Ginecologo

(2016) Scaccolo Matto

IL NUOVO ALBUM

Il 2015 ci ha visti tornare insieme dopo 4 anni di silenzio, e  il giorno 11 dicembre 2015 abbiamo presentato il 3° Long Playing intitolato Destinazione Remengo. Un album che ha richiesto una lavorazione complessa, realizzata in diversi studi del Veneto sotto la supervisione di Marco Berton, fonico/produttore e amico da sempre.

Il progetto Falqui della Strada attualmente promuove l’album con i propri concerti live, raggiungendo un pubblico eterogeneo attraverso la creazione di eventi legati a tradizioni culturali e culinarie tipiche della nostra Regione.

Il 1° Giugno abbiamo aperto il Festival di Pegorock (Mantova) su invito dell’organizzazione.

Il 14 Giugno 2016 abbiamo vinto il PLAYCITY Contest di Mogliano Veneto.

Il 16 Luglio 2019 abbiamo vinto presso il Coorsal Mirano Summer Festival il premio “il Metropolitano” come gruppo più votato sul web.

Il 30 Novembre 2016 abbiamo partecipato alla trasmissione TV “In Talent” di Televenezia nella categoria SHOW (ed il nostro video è il più popolare sul sito del talent).

Da novembre 2016 su Youtube è disponibile il video ufficiale della canzone “Scaccolo Matto” registrato presso l’isola del Bacan a Venezia.

Oltre ai video ufficiali esiste inoltre una produzione di video, gags e immagini ironiche e demenziali che vengono periodicamente pubblicati nel sito ufficiale e nella pagina Facebook.

LE FORMAZIONI

 

La Falqui Family che ha partecipato al disco 2010 Evasione dal buco marrone – L’ano del contagio

Il Lidiota

Il Ciccio

Il Cap

The Professor

il Conte Alec

The Hammer

Chistian Facebook Raccuglia

Il Pippo

La band del 2002

Il Lidiota

Il Ciccio

Il Cap

Valerio


Dieghe

La Band dal 1999 al 2001 (2001 Odissea nella Merda)

Il Lidiota

Il Ciccio

Il Cap

Genere

Dieghe

 

La band dal 1998 al 1999  – (L’apparato Urinario)

Il Lidiota

Il Ciccio

Il Merdha

Il Cap


Genere


Dieghe

 

La band dal 1997 al 1998  – (The Greatest Shits)

Il Lidiota

Il Ciccio

Il Merdha

Genere


Dieghe

La band 1996 – i fondatori

Il Lidiota

Il Ciccio

Genere

Dieghe

 

== ALBORI==

Nascono nel 1996 a Venezia da un casuale incontro all’università di venezia tra il Ciccio ed il Lidiota con un botta e risposta a citazioni di pasquale di Gaetano (noto personaggio che faceva scherzi telefonici).

Una volta scoperta la loro passione per la musica si ritrovarono nel garage del Ciccio e subito scoprirono insieme la passione di scrivere testi demenziali e creare musiche. Insieme ad alrei amici (Genere e Dieghe) formarono poi il gruppo.

Per alcuni anni suonano alla Sala Monteverdi di Mestre che offrirà in seguito occasioni per fare alcuni live.

Fanno il loro esordio nel 1997 al concorso “ON STAGE” di Olmo di Martellago e partecipano subito dopo al Q13 (concorso veneziano di musica) vincendo il premio del pubblico.

Nel 1998 registrano il primo demo tape “THE GREATEST SHITS” che ha un discreto successo locale. Dopo una serie di concerti e di concorsi musicali eseguiti nei locali della provincia di Venezia tra cui il TAG ed il  VAPORE.

Canzoni come “Basta che a respira” e “Smerding Song” diventano abbastanza conosciute, ma la vera hit che ancora i fan chiedono a gran voce è “La Scopa”.

La band ha un seguito sempre più numeroso che sembra gradire lo smerding rock e la filosofia de “L’importante è divertirsi” ed i loro concerti sembrano delle grosse feste. Tra le canzoni di questo gruppo ci sono anche numerose cover demenziali di canzoni famose, rivisitate nei testi e nelle musiche, trattando temi quali il sesso, la droga, la merda ed il Rock’n’Roll.

In seguito decidono di registrare un altro disco “L’APPARATO URINARIO PARTE 1°” che non viene mai pubblicato.

=== Dal 2000 al 2002 ===

Nel 2001 decidono di fare un CD che si intitola “2001: ODISSEA NELLA MERDA” pubblicato poi a novembre dello stesso. Il CD vende circa 800 copie e la loro musica comincia a girare anche in rete. Le canzoni “Uno stipendio da solo non basta” e “Sbaglio o avevamo un appuntamento?” diventano famosissime e quest’ultima viene anche segnalata da critici del Gazzettino come uno dei migliori testi.

I loro spettacoli sono un misto di cabaret e musica, la gente sembra apprezzarlo infatti nell’Aprile 2002 si fanno notare al Festival del Cabaret Emergente di Modena e due canzoni sono anche state trasmesse su radio Sherwood di Padova e Radio Gamma 5.

I Falqui dopo aver cambiato formazione nel 2002 trovano un nuovo bassista (Il maestro Valerio Vaiarelli) che collabora fino a metà novembre. L’ultima apparizione sul palco risale al 14 novembre 2002 a Olmo di Martellago. Dopo questa data il gruppo cadde in letargo artistico e si dichiarò sciolto…

=== dal 2008 a oggi ===

Nel 2008 Ciccio ed il Lidiota decidono di riformare la band e ricostruire il gruppo dalle sue ceneri con tanti nuovi elementi per formare una Falqui Family, il motivo scatenante è stato un concerto per l’inaugurazione della barca APRILE costruita da alcuni amici a Venezia.

Il gruppo ricominciò proprio dalla Sala Monteverdi che li ha visti nascere. Anche la trasmissione Note Dementi di Radio Gamma 5 non si fa scappare l’occasione di questa nuova rinascita dedicando la trasmissione del 22 maggio 2009.

Nel 2010 cominciano le registrazioni del nuovo album uscito a Dicembre dal titolo “2010 Evasione dal buco marrone – L’ano del contagio”.

13 tracce con due canzoni fatte in due versioni diverse.

I Falqui della Strada hanno messo 3 album sotto licenza CREATIVE COMMONS mentre 2010 EVASIONE DAL BUCO MARRONE – L’ano del contagio è coperto SIAE, e, oltre al sito web ed al sito web mobile, sono presenti i in molti social network ed in molti portali musicali.

Il gruppo è in costante evoluzione ed è aperto a qualsiasi tipo di collaborazione nel puro segno della Musica e del divertimento.

E nel 2014 nuovi e vecchi incontri si concretizzano nella costruzione del progetto Destinazione Remengo.